Centro di studi filologici e linguistici siciliani

Il Centro promuove gli studi sul siciliano antico e moderno, con una speciale attenzione rivolta al mondo della scuola, per un corretto approccio alla cultura dialettale e alla storia linguistica della Sicilia.

NOVITÀ EDITORIALE

Pescatori e barche di Sicilia Organizzazione, tecniche, linguaggio

Filippo Castro, Materiali e Ricerche dell’Atlante Linguistico della Sicilia, 38, Centro di studi filologici e linguistici siciliani, Palermo 2018, ISBN 978-88-96312-87-2 – Pagine 736, € 60,00.

L’opera costituisce uno dei più preziosi e completi contributi alla conoscenza della vita, dei saperi, delle tecniche, della lingua dei pescatori e dei mastri d’ascia siciliani. La straordinaria opera, che ha richiesto un impegno ultradecennale, è stata realizzata all’interno della fucina dell’Atlante Linguistico della Sicilia, e ne rappresenta uno dei prodotti di eccellenza. Le barche siciliane vengono illustrate sotto molteplici aspetti, così come le tecniche e gli attrezzi della pesca tradizionale.

Uno dei pregi dell’opera è costituito da un corredo di circa 400 disegni originali e da numerosi documenti fotografici, e contiene in appendice la riproduzione di un centinaio di modelli di imbarcazioni tradizionali. Di particolare utilità l’indice dei luoghi e delle parole.

Download Scheda di presentazione

————————————————————————

m37-ii

 

ATLANTE LINGUISTICO DELLA SICILIA. IL LESSICO DEL MARE

Elena D’Avenia, Materiali e Ricerche dell’Atlante Linguistico della Sicilia, 37, Centro di studi filologici e linguistici siciliani, Palermo 2018, ISBN 978-88-96312-85-8 – Pagine 668, € 40,00.

Il volume contiene gli ingenti materiali raccolti nel corso dei rilevamenti con il questionario marinaro dell’Atlante Linguistico della Sicilia in 21 centri siciliani e a Malta.

In appendice vengono pubblicate 63 carte geolinguistiche.

DOWNLOAD Scheda presentazione