Centro di studi filologici e linguistici siciliani

Il Centro promuove gli studi sul siciliano antico e moderno, con una speciale attenzione rivolta al mondo della scuola, per un corretto approccio alla cultura dialettale e alla storia linguistica della Sicilia.

NOVITÀ EDITORIALI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Parlare italiano e dialetto in Sicilia

Giovanna Alfonzetti, Lingue e Culture in Sicilia. Piccola Biblioteca per la  Scuola, 2, Palermo 2017

ISBN 978-88-96312-77-3 – Pagine 96, € 10,00

Nella nostra società sempre più globalizzata, il dialetto continua a essere una parte importante del bagaglio linguistico che ciascuno si porta dietro nel viaggio della vita, arricchendolo sempre di altri frammenti provenienti da nuovi percorsi ed esperienze. In Sicilia, come nel resto d’Italia e in altri Paesi europei, i dialetti locali, pur subendo una forte riduzione nell’uso, incalzati dalla sempre più vasta diffusione delle lingue nazionali, continuano, infatti, a svolgere funzioni significative nella comunicazione quotidiana, anche in quella dei giovani. Questo volume propone una riflessione approfondita sulle ragioni per le quali parlando si passa spesso dall’italiano al dialetto e viceversa, a volte senza neanche accorgersene, ma comunque con particolari scopi ed effetti comunicativi: avvicinarsi all’interlocutore o prenderne le distanze; esprimere con più enfasi stati d’animo, affetti, sentimenti quali rabbia, collera o anche gioia e tenerezza; riportare le parole altrui; dare libero sfogo alla creatività personale o per finalità ludiche e scherzose. È quanto fanno soprattutto i giovani, che, specialmente nella comunicazione mediata dal computer, si divertono a mescolare “pezzi” di lingue e dialetti diversi, allo scopo di esprimere una identità composita, formata da componenti locali e nazionali, ma anche cosmopolite e globalizzate.

INDICE

Nota delle curatrici, Marina Castiglione e Iride Valenti – Criteri di trascrizione delle registrazioni – 1. Uno sguardo al panorama europeo – 2. Che cosa succede in Italia? – 2.1. Principali dinamiche in atto – 3. Come si comportano i parlanti in Sicilia? – 3.1. Definizione di alcuni fenomeni – 3.2. Perché si passa da un codice all’altro? – 3.3. Alcune riflessioni riassuntive – 3.4. La commutazione intra-frasale – 3.5. Stile di commutazione del bilingue bilanciato adulto – 4. Il dialetto e i giovani – 4.1. I giovani in Sicilia – 4.2. Ricerche sul dialetto e i giovani – 4.2.1. Inchiesta con questionario – 4.2.2. Inchiesta basata sulla osservazione del comportamento – 4.2.3. Il corpus scritto – 4.3. Qual è lo stato di salute del dialetto? – 4.4. Perché i dialetti vengono rivalutati? – 4.5. Che cos’è il polylanguaging? – 4.6. Incontri di lingue – 4.7. Il valore sociale del dialetto nei giovani – 4.8. Uno o due dialetti? – 5. Osservazioni conclusive: rinascita o canto del cigno? – Riferimenti bibliografici