Bollettino n. 28 / 2017

 

 

 

AUTORE |  
TITOLO |   Bollettino n. 28
Curatore |  
collana |   Bollettino CSFLS
anno |
pagine |
ISSN |
2017
292
0577-277X
prezzo |
* disponibilità |
  € 35
disponibile
     

 

SOMMARIO

In ricordo di Tullio De Mauro

Franco Lo Piparo, A partire da Tullio De Mauro - I – PARLANTI E SCRIVENTI IN ITALIA - Luisa Amenta, Capire (e farsi capire) a scuola - Mari D’Agostino, Analfabeti nell’Italia di ieri e di oggi. Dati, modelli, persone, parole: la lezione di Tullio De Mauro - Claudio Marazzini, Dall’Italia unita all’Italia repubblicana: lezioni di stile e di metodo nella storia linguistica di Tullio De Mauro - Rosanna Sornicola, Il problema della storia linguistica: il contributo degli studi italiani degli anni Venti e Trenta del Novecento - II - IL LESSICO - Vincenzo Lo Cascio, Retorica e lessicografia. Il processo combinatorio - Salvatore Claudio Sgroi, Tullio De Mauro linguista-lessicografo - III – SIGNIFICARE E PARLARE - Francesco La Mantia, “Un atteggiamento irenico”. Su alcune pagine culioliane di Tullio De Mauro - Francesca Piazza, Le parole dell’odio. Dal lessico alle pratiche verbali - Patrizia Violi, Sul significare. De Mauro e Eco: due maestri di pensiero e di vita - IV – SAUSSURE E I PROBLEMI TEORICI DEL LINGUAGGIO - Felice Cimatti, Tullio De Mauro e la filosofia italiana del linguaggio - Giorgio Graffi, Saussure, De Mauro e Timpanaro - Antonino Pennisi, Cosa può un corpo. Spinoza e l’Embodied Cognition - Jürgen Trabant, Wilhelm von Humboldt a Roma: l’antichità e lo spirito della Nazione - Sebastiano Vecchio, Sulla distentio in sant’Agostino.
Riassunto/abstract

 

approfondimenti