VOCABOLARIO SICILIANO

presentazione

VOCABOLARIO SICILIANO
fondato da Giorgio Piccitto
co-diretto da Giovanni Tropea
diretto da Salvatore C. Trovato

Per la quantità del materiale registrato, per l'attenzione alle particolarità locali, si colloca ben al di sopra di ogni altro vocabolario siciliano, e occupa un posto rilevantissimo nel campo della ricerca lessicografica dialettale italiana e romanza. Come osservava Max Pfister in occasione della presentazione del 2° volume dell'opera, «il Vocabolario siciliano resta prevalentemente uno strumento di lavoro per gli specialisti, ma in fondo dovrebbe entrare a far parte della biblioteca di ogni siciliano amante del suo dialetto, di ogni italiano colto, che veramente voglia dirsi interessato alla storia e alla civiltà di questa terra nobilissima».

 

IN EVIDENZA

VOCABOLARIO SICILIANO

fondato da Giorgio Piccitto

co-diretto da Giovanni Tropea

diretto da Salvatore C. Trovato

Catania-Palermo 1977-2002

 

 

Volumi

• Vocabolario siciliano, vol. V (Si-Z), 2002
a cura di Trovato Salvatore Carmelo

• Vocabolario siciliano, vol. IV (R-Sg), 1997
a cura di Tropea Giovanni

• Vocabolario siciliano, vol. III (N-Q), 1990
a cura di Tropea Giovanni

• Vocabolario siciliano, vol. II (F-M), 1985
a cura di Tropea Giovanni

• Vocabolario siciliano, vol. I (A-E), 1977
a cura di Piccitto Giorgio