CONGRESSO ALM 2019 – GRADO

I CIRCOLARE – 31 maggio 2019

Cari Colleghi e Amici,

con piacere Vi informiamo che nei giorni 30 settembre e 1-2 ottobre 2019 si terrà a Grado (Gorizia) il Congresso dell’Atlante Linguistico Mediterraneo (ALM). L’ultimo dei congressi si era tenuto a Palermo nell’ottobre del 1975. Intendiamo ora riprendere una consuetudine che negli anni ’60 e ’70 del secolo scorso, aveva coinvolto eminenti specialisti, impegnati anche nelle inchieste sul campo in 165 località costiere del Mediterraneo e del Mar Nero e autori di importanti studi confluiti per lo più nel Bollettino dell’ALM, la prestigiosa rivista che ritornerà con una nuova serie annuale.

Com’è noto, i materiali inediti dell’ALM sono depositati presso la Fondazione Cini di Venezia. Grazie all’iniziativa di alcuni colleghi e con il sostegno della Fondazione Cini, rappresentata dal Segretario Generale prof. Pasquale Gagliardi, è stata avviata una seconda fase della grande impresa geolinguistica.

Dopo alcuni incontri che si sono svolti a Palermo, Venezia, Potenza, incentrati sul rilancio dell’ALM e sulla discussione di alcune importanti questioni di fondo (acquisizione digitale delle inchieste, trascrizione, monografie d’area, BALM), viene rilanciata anche l’iniziativa congressuale.

I lavori del Congresso inizieranno nel pomeriggio del 30 settembre e si concluderanno nella mattinata del 2 ottobre. Sono previste comunicazioni della durata di 20 minuti su temi riguardanti il Mediterraneo nei suoi molteplici aspetti (lessicale, storico-linguistico, geolinguistico).

Forniremo presto le informazioni relative al viaggio e alla permanenza a Grado. Le proposte di comunicazione, accompagnate da una breve sintesi, potranno essere trasmesse entro il 28 luglio 2019 all’indirizzo del Centro di studi filologici e linguistici siciliani: almgrado2019@gmail.com.

Per il Comitato organizzatore

Carla Marcato