CONGRESSO ALM 2019 – GRADO

«GRADO E LA LINGUA DEL MARE»
CONGRESSO DELL’ATLANTE LINGUISTICO MEDITERRANEO
Grado, 30 settembre – 2 ottobre 2019 _ Hotel Astoria, Largo S. Grisogono 3

Partecipano ai lavori

Giovanni Abete (Napoli), Giovanna Alfonzetti (Catania), Luchia Antonova (Sofia), Ivano Auletta (Napoli), Daniele Baglioni (Venezia), Andrea Barbon (Venezia), Patrizia Bertini Malgarini (Roma), Anna Bortoletto (Perugia), Giuseppe Brincat (Malta), Joanna Brincat (Malta), Francesco Bruni (Venezia), Giorgio Cadorini (Brno), Paola Cantoni (Roma), Nuccia Cicala (Palermo), Maria Maddalena Colasuonno (Napoli), Riccardo Contini (Napoli), Franco Crevatin (Trieste), Rossella Cattaruzza (Trieste), Alessia D’Accardio Berlinguer (Napoli), Rosita D’Amore (Lecce), Luca D’Anna (Napoli), Roberto Dapit (Udine), Elena D’Avenia (Palermo), Nicola De Blasi (Napoli), Patrizia Del Puente (Potenza), Fabrizio Franceschini (Pisa), Pasquale Gagliardi (Venezia), José E. Gargallo Gil (Barcellona), Hans Goebl (Salisburgo), Matteo Grassano (Bergamo), Sandra Hajek (Salisburgo), Egidio Ivetic (Padova), Elie Kallas (Trieste), Matthias Kappler (Venezia), Vinko Kovačić (Zagabria), Alessandro Lovato (Grado), Marta Maddalon (Cosenza), Carla Marcato (Udine), Vito Matranga (Palermo), Ivan Medeot (Grado), Domenica Minniti Gonias (Atene), Annalisa Nesi (Siena), Manuela Nevaci (Bucarest), Mario Pagano (Catania), Sara Polo (Grado), Valentina Retaro (Napoli), Antonella Riem (Udine), Anna Rinaldin (Rijeka/Fiume), Matteo Rivoira (Torino), Luciano Rocchi (Trieste), Anna Rostagno (Torino), Giovanni Ruffino (Palermo), Federico Salvaggio (Udine), Nicolae Saramandu (Bucarest), Valentina Schiattarella (Napoli), Vladimir Skračić (Zara), Ioanna Sitaridou (Cambridge), Rosanna Sornicola (Napoli), Carolina Stromboli (Salerno), Tullio Svettini (Udine), Tullio Telmon (Torino), Fiorenzo Toso (Sassari), John Trumper (Cosenza), Ugo Vignuzzi (Roma), Alessandro Vitale Brovarone (Torino), Nikola Vuletić (Zara), Federica Venier (Bergamo), Sonia Zuberti (Udine)

COMITATO PROMOTORE
Pasquale Gagliardi, Andrea Barbon, Riccardo Contini, Franco Crevatin, Giovanni Ruffino, Tullio Telmon

COMITATO ORGANIZZATORE
Carla Marcato
Roberto Dapit

Riferimenti
Mail – almgrado2019@gmail.com Web – http://www.csfls.it/res/news/congresso-alm-2019-grado/

Download ALM GRADO 2019 PROGRAMMA  –  ALM GRADO 2019 LOCANDINA



 

 

II CIRCOLARE – 30 luglio 2019

Il Congresso si svolgerà a Grado da lunedì 30 settembre (pomeriggio) a mercoledì 2 ottobre (mattina). I lavori avranno luogo presso l’Hotel Astoria situato nel centro di Grado (Largo S. Grisogono 3, tel. 0431 83550).

Raggiungere Grado con mezzi pubblici:

in treno, la soluzione più comoda è la linea Venezia – Trieste: scendere alla fermata di Cervignano del Friuli, da qui autobus per Grado (18 km). La fermata si trova proprio davanti alla Stazione ferroviaria; il percorso è di circa 20 minuti, le corse sono frequenti.

alternativa: stazione di Udine, con autobus (50 km) Udine-Grado (l’autostazione a Udine è vicina alla stazione ferroviaria)

in aereo: l’aeroporto più vicino è quello di Trieste (Ronchi dei Legionari), da qui con autobus che porta direttamente a Grado

L’autostazione a Grado si trova in centro e l’Hotel Astoria si raggiunge in pochi minuti a piedi.

—————————————-

Qui di seguito si elencano degli hotel in cui sono disponibili delle stanze a prezzo convenzionato (tra 60 e 70 euro a notte) che però devono essere prenotate entro il 6 agosto, come richiesto dagli albergatori convenzionati.

Chi desidera provvedere diversamente, può trovare vari altri alberghi e diverse sistemazioni, con la raccomandazione di scegliere tra quelle del centro (le località Grado Città Giardino e Grado Pineta sono scomode se non si è automuniti).

Hotel convenzionati (prenotazioni entro il 6 agosto):

Hotel Astoria (4 stelle) 0431 83550 per la prenotazione scrivere al seguente indirizzo email: fsimsig@hotelastoria.it facendo riferimento al Congresso ALM

doppia uso singolo € 60 – uso doppio € 70

—————————————-

Hotel Villa Venezia (4 stelle) 0431 877118 nella prenotazione fare riferimento a: Consorzio Grado Turismo – Congresso 30 settembre-2 ottobre

singola € 60 – doppia uso singolo € 70

—————————————-

Hotel Sirenetta 3 stelle 0431 80404 nella prenotazione fare riferimento a: Consorzio Grado Turismo – Congresso 30 settembre-2 ottobre

doppia uso singolo superior € 65 – standard € 60

—————————————-

Hotel Villa Carla 3 stelle 043182945 nella prenotazione fare riferimento a: Consorzio Grado Turismo – Congresso 30 settembre-2 ottobre

doppia uso singolo € 70

—————————————-

Hotel Stella Maris 3 stelle 0431 81882 nella prenotazione fare riferimento a: Consorzio Grado Turismo – Congresso 30 settembre-2 ottobre

singola € 60 – singola con letto alla francese € 65

—————————————-

Hotel Rialto 4 stelle 0431 80658 è meno vicino degli altri alla sede del convegno (passeggiata di 20 minuti). Nella prenotazione fare riferimento a: Consorzio Grado Turismo – Congresso 30 settembre-2 ottobre

doppia uso singolo € 70

L’organizzazione del Convengo offrirà coffee break e cena sociale.

*

 

Relazioni

 

AUTORE UNIVERSITÀ PROPOSTA
Brincat MALTA “Popoli e parole a Malta. Migrazioni secolari ed evoluzione linguistica”
Crevatin TRIESTE L’Adriatico nel contesto mediterraneo: lo sguardo del linguista
Ivetic PADOVA Mediterraneo e Adriatico: lo sguardo dello storico
Marcato UDINE Grado e la sua lingua

Comunicazioni preannunciate

AUTORE UNIVERSITÀ PROPOSTA ABSTRACT
Antonova SOFIA The Bulgarian Dialects in Aegean Macedonia (Northern Greece)
Auletta NAPOLI L’inchiesta ALM a Jijel: nuove osservazioni su ittionimi e lessico nautico dall’Algeria orientale
Baglioni VENEZIA Tra Chioggia e Grado: la laguna veneta come sistema ecolinguistico
Bertini – Vignuzzi LUMSA, ROMA – SAPIENZA, ROMA «Cochílla è un pesce di Mare, la quale si sta chiusa con due ossa grosse»: i “pesci” nel Vocabolario degli Accademici della Crusca dalla I alla IV Impressione
Cantoni ROMA “Le gongole vo da pe cannolicchie”: il mare nel Vocabolario del dialetto napolitano di Emmanuele Rocco (1891).
Colasuonno NAPOLI Ai margini dell’ALM: stato degli studi sulla terminologia nautica in arabo palestinese
D’Accardio Berlinguer NAPOLI Motivazioni semantiche e proposte etimologiche di ittionimi nell’arabo tunisino del governatorato di Mahdiya
D’Avenia PALERMO Corrispondenze siculo-corse nel lessico del mare
Kallas TRIESTE Un ritratto del più prolifico raccoglitore dell’ALM: Giovanni Oman (1922-2007)
Kovacic ZAGABRIA I termini marinari in un ordine secentesco della flotta veneziana: analisi e confronto
Nesi SIENA Rotte di pescatori napoletani rotte di parole: pochi casi nessuna soluzione
Nevaci BUCAREST TITOLO DA TRASMETTERE
Retaro NAPOLI L’inchiesta ALM di Mers-El-Kebir: un frammento di storia del Mediterraneo
Rinaldin Rijeka/Fiume Uno studio linguistico dei primi documenti volgari di Fiume (prima metà XV sec.)
Ruffino PALERMO Atlante Linguistico della Sicilia (ALS). Il lessico del mare. Un saggio del Vocabolario-atlante
Salvaggio UDINE Il viaggio mediterraneo dell’arabo safar
Saramandu BUCAREST TITOLO DA TRASMETTERE
Schiattarella Una varietà zenata parlata sul Mediterraneo: la posizione strategica del berbero di Zuara
Sornicola NAPOLI Il Mediterraneo come spazio del movimento: le migrazioni delle comunità marinare delle isole flegree
Stromboli SALERNO La lingua franca mediterranea a Napoli nel Seicento?
Toso SASSARI Prime datazioni di ittionimi liguri attraverso i materiali del DESGEL (Dizionario Etimologico Storico Genovese e Ligure)
Trumper – Maddalon COSENZA Mondi su mondi
Venier – Grassano BERGAMO Carlo Tagliavini e il Mediterraneo: una testimonianza dalla creolistica
Vitale-Brovarone TORINO Aree e diacronia nell’ittionimia mediterranea: da Simone da Genova a Conrad Gesner
Vuletić – Skračić ZADAR Kornati: un arcipelago disabitato nel cuore del contatto

*

I CIRCOLARE – 31 maggio 2019

Cari Colleghi e Amici,

con piacere Vi informiamo che nei giorni 30 settembre e 1-2 ottobre 2019 si terrà a Grado (Gorizia) il Congresso dell’Atlante Linguistico Mediterraneo (ALM). L’ultimo dei congressi si era tenuto a Palermo nell’ottobre del 1975. Intendiamo ora riprendere una consuetudine che negli anni ’60 e ’70 del secolo scorso, aveva coinvolto eminenti specialisti, impegnati anche nelle inchieste sul campo in 165 località costiere del Mediterraneo e del Mar Nero e autori di importanti studi confluiti per lo più nel Bollettino dell’ALM, la prestigiosa rivista che ritornerà con una nuova serie annuale.

Com’è noto, i materiali inediti dell’ALM sono depositati presso la Fondazione Cini di Venezia. Grazie all’iniziativa di alcuni colleghi e con il sostegno della Fondazione Cini, rappresentata dal Segretario Generale prof. Pasquale Gagliardi, è stata avviata una seconda fase della grande impresa geolinguistica.

Dopo alcuni incontri che si sono svolti a Palermo, Venezia, Potenza, incentrati sul rilancio dell’ALM e sulla discussione di alcune importanti questioni di fondo (acquisizione digitale delle inchieste, trascrizione, monografie d’area, BALM), viene rilanciata anche l’iniziativa congressuale.

I lavori del Congresso inizieranno nel pomeriggio del 30 settembre e si concluderanno nella mattinata del 2 ottobre. Sono previste comunicazioni della durata di 20 minuti su temi riguardanti il Mediterraneo nei suoi molteplici aspetti (lessicale, storico-linguistico, geolinguistico).

Forniremo presto le informazioni relative al viaggio e alla permanenza a Grado. Le proposte di comunicazione, accompagnate da una breve sintesi, potranno essere trasmesse entro il 28 luglio 2019 all’indirizzo del Centro di studi filologici e linguistici siciliani: almgrado2019@gmail.com.

Per il Comitato organizzatore

Carla Marcato