BOLLETTINO 29/2018

BOLLETTINO DEL CENTRO DI STUDI FILOLOGICI E LINGUISTICI SICILIANI, 29/2018

AA.VV., Bollettino del Centro di studi filologici e linguistici siciliani29, Palermo 2018
ISSN 0577-277X – Pagine 432, € 35,00 dim. cm 17 x 24,5 x 1,6 – peso gr. 800

INDICE

Sarah Spence, Reading Against the Grain: Hypercorrection in a Medieval Cicero – Ferdinando Raffaele, Scritture esposte in volgare siciliano. III. Le figure votive del Convento della Croce a Scicli – Marco Maggiore, Ancora su testi astrologici in volgare siciliano: il Lunario del codice Marciano it. iii, 27 (5008) – Alessio Collura, L’Istoria di sant’Ursula di Antoni di Olivieri. Textus e contextus di un’agiografia in volgare siciliano del XV secolo – Luigi Alessandro Cappelletti, Le glosse interlineari volgari in caratteri greci del ms. Vat. Ott. Gr. 312 e una nota su alcune glosse dei mss. Criptense GR. Z. α. IV e Neap. II D 17 – Tobia Toscano, Sestina siciliana a Firenze – Luisa Amenta, Egle Mocciaro, Il verbo vuliri in siciliano antico tra volizione e modalità – Francesco Maria Ciconte, La posizione del soggetto e dell’oggetto nel siciliano antico – Mariafrancesca Giuliani, Sul merid. scalfare: voce patrimoniale o di prestito? Un’indagine attraverso le geografie testuali e dialettali – Vito Matranga, L’adattamento dei prestiti siciliani nelle varietà siculoalbanesi: un contributo alle questioni fonetiche del siciliano – Francesco Scaglione, Vincenzo Pinello, Lessico, onomasiologia e contatto dialettale tra competenza, uso e rappresentazione metalinguistica nell’Atlante Linguistico della Sicilia – Fabio Ruggiano, Le cicalate di don Pippo Romeo, accademico peloritano – Sara Sorrentino – Da Fontanazza a Terra matta: i tagli testuali e la punteggiatura sovrapposta – Riassunti / abstracts

Download Scheda presentazione B 29-2018