ATLANTE LINGUISTICO DELLA SICILIA (ALS)

presentazione

ATLANTE LINGUISTICO DELLA SICILIA (ALS)

Diretto da Giovanni Ruffino, Mari D’Agostino e Vito Matranga

Il progetto

Il progetto dell’Atlante Linguistico della Sicilia (ALS) venne presentato da Giovanni Ruffino nel 1989 in occasione del XIX Congresso Internazionale di Linguistica e Filologia Romanza di Santiago de Compostela (1). Già allora era prevista una «duplice articolazione all’interno di un progetto unitario, e dunque la integrazione di atlante “orizzontale” (diatopico) e analisi “verticale” della variabilità» al fine di costruire «uno strumento che, alle soglie del Duemila, potesse documentare, attraverso un’ottica integrata, la condizione del dialetto (dallo stadio più arcaico sino ai livelli più spinti di italianizzazione), le attuali linee di tendenza e le dinamiche del cambiamento in chiave areale e diastratica». Tale obiettivo comportò diverse modalità di approccio, una pluralità di reti di rilevamento (rete sociovariazionale, reti etnodialettali) e di questionari.

continua a leggere »

 

IN EVIDENZA

 

Le collane e i volumi

MATERIALI E RICERCHE DELL’ALS
In coedizione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Palermo

42 volumi pubblicati dal 1995 al 2020.

PICCOLA BIBLIOTECA DELL’ALS
Diretta da Giuseppe Paternostro

10 volumi pubblicati dal 2000 al 2022

L’ALS PER LA SCUOLA E IL TERRITORIO
Diretta da Elena D'Avenia e Francesco Scaglione

già diretta da Roberto Sottile

5 volumi pubblicati dal 2010 al 2022

BOLLETTINO dell'ARCHIVIO DELLE PARLATE SICILIANE
diretto da Vito Matranga

1 volume pubblicato nel 2011

DIZIONARIO-ATLANTE DEI SOPRANNOMI ETNICI IN SICILIA (DASES) Progetto di raccolta, lemmatizzazione e informatizzazione dell’identità onomastica Diretto da Marina Castiglione