Salvatore Arcidiacono | Per una lessicografia elettronica degli antichi volgari italiani

 

 

 

AUTORE |  
TITOLO |  
Curatore |  
collana |  
anno |
pagine |
ISBN |


prezzo |
* disponibilità |
 

     

 

PRESENTAZIONE

Vocabolari e tecnologie digitali hanno stretto negli anni un rapporto simbiotico e duraturo che, per molti aspetti, sembra ormai indissolubile. La rete e i dispositivi digitali possono aiutare a studiare la storia delle lingue, aumentando le nostre conoscenze e fornendo nuove modalità di accesso alle informazioni, capaci di interconnettere vocabolari e risorse digitali in funzione di nuovi orizzonti di ricerca. Questo volume ripercorre le dinamiche principali di questo rapporto, applicandone i risultati allo sviluppo di una serie di piattaforme on-line per la lessicografia dei volgari italiani.

 

SOMMARIO

Premessa – 1. Lessicografia elettronica, Il vocabolario nel computer, Quantità e qualità dei dati, Gradi di informazione, Il ruolo dei corpora, La codifica del vocabolario, La ‘grammatica’ del dizionario, un DWS per l’italiano delle origini, Gestione del progetto, Sostenibilità – 2. Risultati e implementazioni, Dal Corpus ARTESIA al VSM, Il prototipo, Integrazione col corpus, L’Atlante Grammaticale della Lingua Italiana delle Origini, Il Vocabolario Dantesco, Il Tesoro della Lingua Italiana delle Origini, Il vocabolario come servizio – Bibliografia.