ARTESIA – ARCHIVIO TESTUALE DEL SICILIANO ANTICO

presentazione

ARTESIA – ARCHIVIO TESTUALE DEL SICILIANO ANTICO
Diretti da Mario Pagano, Ferdinando Raffaele, Margherita Spampinato

I “Quaderni di Artesia” si configurano come un agile supporto editoriale concepito in funzione delle ricerche condotte per il periodico aggiornamento del Corpus ARTESIA (artesia.ovi.cnr.it/) e del Portale (www.artesia.unict.it). Con la caratteristica di ‘lavori in corso’, pubblicano opere inedite in volgare siciliano; singoli testimoni di opere la cui tradizione è oggetto di studio; ripubblicano opere già edite ma secondo criteri ritenuti oggi insoddisfacenti. Rivendicando l’approccio romanzo allo studio del siciliano medievale, pubblicano testi appartenenti ad altre aree linguistiche che abbiano una relazione più o meno diretta – valga l’esempio dei volgarizzamenti – con le opere in volgare siciliano. Pubblicano contributi su argomenti sia linguistici che letterari riguardanti il volgare siciliano.

Fanno parte del Corpus testi di diverse tipologie, appartenenti a un arco cronologico compreso tra gli inizi del XIV secolo – periodo a cui risalgono i primi testi in volgare siciliano – e la prima metà del XVI, periodo in cui il siciliano è progressivamente sostituito dal toscano come lingua dell’amministrazione e della comunicazione pubblica. Per il 2020, oltre a un incremento del numero di testi indicizzati, è prevista la progressiva lemmatizzazione del Corpus in funzione della costituzione di un lemmario e della redazione delle prime voci del “Vocabolario del Siciliano Medievale (VSM)” on line.

 

IN EVIDENZA

Quaderni di Artesia 11/2019

Quaderni di Artesia 12/2019

 

Volumi

13. (2019) Corpus Artesia 2019 (Archivio Testuale del Siciliano Antico), (Quaderni di Artesia, 13) a cura di Mario Pagano, Salvatore Arcidiacono, Ferdinando Raffaele, in CD, ISBN 978-88-944987-2-1

12. (2019) Salvatore Arcidiacono, Per una lessicografia elettronica degli antichi volgari italiani, Palermo 2019, pagine 124 (Quaderni di Artesia, 12). ISBN 978-88-944987-1-4

11. (2019) Testi d’archivio in volgare siciliano. Due documenti notarili in volgare siciliano di don Alvaro Paternò (prima metà del XVI secolo), a cura di Ferdinando Raffaele, Palermo 2019, pagine 142 (Quaderni di Artesia, 11) ISBN 978-88-96312-97-1

10. (2018) Corpus Artesia (Archivio Testuale del Siciliano Antico) 2018, a cura di Mario Pagano, Salvatore Arcidiacono, Ferdinando Raffaele, Palermo 2018, in CD. ISBN 978-88-96312-94-0

9. (2017) Corpus Artesia (Archivio Testuale del Siciliano Antico) 2017 (con un sottocorpus di 368 documenti redatti a Malta), a cura di Mario Pagano, Salvatore Arcidiacono, Ferdinando Raffaele, Palermo, 2017, in CD. ISBN: 978-88-96312-83-4

8. (2016) Corpus Artesia (Archivio Testuale del Siciliano Antico) 2016 (con una selezione di testi maltesi), a cura di Mario Pagano, Salvatore Arcidiacono, Palermo, 2016, in CD. ISBN: 978-88-96312-82-7

7. (2015) Corpus Artesia (Archivio Testuale del Siciliano Antico) 2015, a cura di Mario Pagano, Salvatore Arcidiacono, Palermo, 2015, in CD. ISBN: 978-88-96312-81-0

6. (2009) Un inedito volgarizzamento siciliano dei Soliloquia dello Pseudo-Agostino, a cura di Mario Pagano, Catania 2009, pagine 125. ISBN 978-88-89726-38-9*

5. (2012) Ferdinando Raffaele, Un’inedita versione toscana del Volgarizzamento delle Collazioni di Cassiano e il Raxunamentu: tradizioni testuali “contaminate” a confronto. Con edizione della Collazione sopra la grazia della discrezione (ms. Redi 154 della Bibl. Medicea-Laurenziana), Nuova edizione rivista, Catania 2012, pagine 153. ISBN 978-88-9726-19-4*

4. (2009) Egle Mocciaro, Sull’espressione non prototipica dell’agentività nei testi siciliani del XIV secolo, Catania 2009, pagine 109. ISBN 978-88-89726-32-7*

2-3. (2008) Corpus ARTESIA (Archivio testuale del siciliano antico), a cura di Mario Pagano, Catania 2008, CD-ROM. ISBN: 978-88-89726-20-4*

1. Francesco Branciforti, La ricerca filologica in Sicilia (non pubblicato).